Archive

Posts Tagged ‘streaming’

come guardarsi “I Pirati Della Silicon Valley” in streaming

novembre 3, 2008 19 commenti

per chi non conosce il film (wiki)

a voi il link di MEGAVIDEO:

http://www.megavideo.com/?v=04QQAEI6 link non più funzionante

 

http://www.megavideo.com/?d=G56XT73X link funzionante aggiornato il 10/10/2011

il fim è in italiano

trama:

è la cronaca romanzata di come i giovanissimi Jobs e Gates, nella metà degli anni settanta, arriveranno a realizzare il sogno del pc in una corsa che culminerà nel 1984 con l’introduzione del popolare Apple Macintosh e del seguente trionfo dei sistemi operativi della Microsoft sulla Apple. Il film di un’ora e mezza circa, tratto dal libro Fire in the Valley di Paul Freiberger e Michael Swaine, scritto e diretto da Martyn Burke, è interpretato da Noah Wyle (il dottor John Carter della popolare serie tv E.R.), nel ruolo di Jobs, cui davvero somiglia, e Anthony Micheal Hall, ex Brat Pack (The Breakfast Club), in quello di Gates. Il film viene narrato con una struttura flashback alternativamente da Steve Wozniak (Joey Slotnick), co-fondatore della Apple con Jobs, il vero genio dell’elettronica (Jobs è il genio del “packaging”), e Steve Ballmer (John Di Maggio), presidente della Microsoft: ha un andamento rapido, concitato, sempre velato di ironia.

Il film cerca di entrare nelle teste di Jobs e Gates, giovani con la convinzione di poter trasformare la società. Le inevitabili libertà drammatiche non sovvertono la verità. I pirati di Silicon Valley mostra infatti una serie di errori da miliardi di dollari compiuti da vari businessmen. E mostra altresì come alcune di queste “invenzioni” non fossero affatto tali: il sistema mouse “point and click” della Apple, venne in realtà copiato di sana pianta dalla Xerox. Nel film sembra che lo abbiamo rubato dice Steve Wozniak a cui è comunque piaciuto molto il film. In realtà quello del point and click fu un accordo in piena regola: la Xerox ricevette azioni Apple per l’utilizzo del loro sistema. L’inizio del film si apre sul set cinematografico dello spot televisivo della Apple, la cui regia fu affidata nientemeno che a Ridley Scott, ed è una sorta di ribellione contro il “Grande Fratello” (che sarebbe stata la IBM). Gli alti costi pubblicitari, compreso la prenotazione dell’intero spazio pubblicitario fra il primo ed il secondo tempo della finale del Superbowl furono ricaricati anche sul prezzo di listino del Macintosh Plus (1 Mb di ram, senza disco fisso) facendolo lievitare da 999 a 1499 dollari; furono tutti venduti in pochissimo tempo. Nel film si accenna anche alla partecipazione dei soci fondatori della Apple al Club Homebrew (letteralmente: birra fatta in casa) della loro zona, luogo di ritrovo di appassionati di elettronica, perlopiù studenti universitari, tuttora piuttosto diffusi.

vi auguro una buona visione

un bel sito dove ce un po’ di tutto

settembre 28, 2008 2 commenti

quello che vi presento oggi è un sito che mi è stato segnalato in 2 commenti, rigiardo i film in streaming

si chiama www.youandus.it

offre un sacco di servizi utili:

-forum (dove ci sono i film divisi per genere)

-blog

-chat (molto bella)

-poi altri servizi di cui comprendono anche l’orario dei treni

forse l’unica fregatura di questo sito è che si deve perforza essere registrati per accedere ai servizi, ma per il resto niente

Hancock? io me lo guardo in streaming

settembre 15, 2008 24 commenti

siccome io non ho voglia di andare al cinema

oggi un mio carissimo amico (F9) mi ha mandato un link che tante persone cercano

il link manda su megavideo per guardare Hancock in ITALIANO, in streaming e tutto GRATIS!!!*

eccovelo a voi http://www.megavideo.com/?v=7GBCRGMH

BUONA VISIONE!!!

*io come scrittore mi levo da ogni rasponsabilità, questo articolo è solo a titolo informativo 🙂

guardare i film Streaming in Italiano

giugno 30, 2008 13 commenti

si chiama italiafilm

è un servizio che ti fa vedere tantissimi film streaming in ITALANO

per ora è uno dei pochi che sono funzionanti (di questi siti ci sono stati tanti)

ma solo questo e pochi altri offrono ancora un servizio di qualità

il servizio va avanti a megavideo

a parere mio, questo è un ottimo servizio

anche perché se si vuole vedere un film non si deve scaricare dal Torrent o eMule